Tutto quello che devi sapere sul sonno

Il regalo giusto?Quello per tracciare la qualità del sonno!

10 dicembre 2021

Le feste natalizie si avvicinano e stai già meditando sui regalo più giusto da mettere sotto l’albero? Se in famiglia o tra gli amici ci sono degli sportivi uno smartwatch potrebbe essere un dono molto apprezzato.

Tracciare la qualità del sonno con il regalo giusto!

10 dicembre 2021

SPORT

Le feste natalizie si avvicinano e stai già meditando sui regali da fare? Se in famiglia o tra gli amici ci sono degli sportivi uno smartwatch potrebbe essere un dono molto apprezzato.

Il mercato offre modelli sempre più sofisticati pensati sia per atleti professionisti che per sportivi amatoriali. Tutti, però, sono accomunati da un unico obiettivo: migliorare le proprie performance e superare i propri limiti. Oltre a velocità, forza e resistenza è fondamentale monitorare anche la qualità del sonno perché anche questo fattore influenza in modo preponderante la qualità degli allenamenti e i risultati che si possono ottenere. Vediamo perché.

Tracciare la qualità del sonno con il regalo giusto!

L’IMPORTANZA DI UN BUON SONNO PER LA PRATICA SPORTIVA

Un sonno disturbato in maniera cronica può influenzare le performance, soprattutto di tipo tecnico o con una componente tecnica molto elevata”, spiega sulle pagine della Gazzetta Jacopo Vitale dottore in Scienze dello Sport e responsabile del Laboratorio del Movimento e Scienze dello Sport dell’IRCCS Istituto ortopedico Galeazzi di Milano.
Il sonno, infatti, incide moltissimo sulle performance sportive, sia in termini di quantità che di qualità di ore dormite. Non ci sono regole fisse perché ogni organismo è unico però si dovrebbero raggiungere in teoria almeno 6 ore di sonno per notte, ancora meglio se tra le 7 e le 8 ore. C’è da fare però una distinzione: tra 8 ore dormite in modo agitato con continui risvegli e 6 ore dormite bene, molto meglio queste ultime. Questo perché durante il sonno, e specialmente se si tratta di un sonno tranquillo e profondo e quindi ristoratore, viene inibita la produzione di cortisolo (conosciuto anche come l’ormone dello stress) che incide notevolmente sull’allenamento e sulle performance fisiche. La secrezione di questo ormone va di pari passo con la durata e all’intensità dell’allenamento fisico: durante allenamenti di resistenza o nei momenti di stress e agitazione pre-gara i valori di cortisolo sono molto alti e così rimangono se il fisico non riesce a riposare. Ecco, quindi, che diventa fondamentale una fase di riposo in cui si raggiunge un equilibrio dei livelli ormonali che consente un buon recupero muscolare ed un miglioramento delle prestazioni.

. QuesPERCHÉ UTILIZZARE ACCESSORI SPORTIVI PER MONITORARE IL SONNO?

Tenere sotto controllo la qualità del sonno è molto importante per chi si allena. Stress, vita quotidiana e incombenze di tutti i giorni lasciano poco tempo per ascoltarsi. Spesso, tranne casi lampanti di insonnia, si tende a sottovalutare le ore che passiamo a letto e soprattutto la qualità del sonno, perché a volte proprio non ci si rende conto di dormire male. Ecco allora che vengono in aiuto smartwatch, fitness band e orologi sportivi provvisti della funzionalità per monitorare il sonno. Possono aiutare a capire la qualità del proprio riposo ed eventualmente di intervenire con integratori, sessioni di yoga e respirazioni rilassanti qualora ce ne fosse necessità. 

QUALI MODELLI PREDILIGERE?

Ma torniamo alla nostra domanda iniziale. Hai uno sportivo in casa e non sai quale regalo fargli? Sicuramente uno sport watch che sia dotato anche di monitoraggio del sonno! Il mercato offre tantissimi modelli, più o meno sofisticati e di conseguenza anche più o meno costosi. Qui una selezione di alcuni prodotti di marche diverse.
Garmin, uno dei brand leader di settore, ha studiato modelli multi sport adatti per chi pratica più discipline sportive e vuole monitorare diversi parametri. Tra questi citiamo Fenix 3 che oltre alle varie funzionalità come GPS, impermeabilità, programmi avanzati di running, di notte controlla i movimenti nel sonno consentendo così di monitorare la qualità del proprio riposo.
Un altro prodotto top di gamma è Polar Grit X Pro, progettato secondo standard militari per resistere alle condizioni più estreme. Resistente all’acqua fino a 100 metri di profondità, a temperature che oscillano tra -20° e +50° C, dotato di altimetro, bussola e GPS, con un sofisticatissimo sistema per rilevare le pulsazioni e programmi all’avanguardia come Training Load Pro che indica se si è in fase di sovrallenamento e Nightly Recharge™ per misurare automaticamente il riposo notturno e valutare il recupero dagli sforzi sostenuti durante il giorno.
Infine, segnaliamo Suunto 9 Peak, orologio GPS ultrasottile, piccolo e robusto con misurazione della frequenza cardiaca al polso e barometro. Dal design ultrasottile che garantisce massimo comfort perché non si impiglia nelle maniche dei giacconi e non si incastra nello zaino, si distingue per le sue funzionalità avanzate finalizzate a diversi tipi di allenamento con un focus su quelli outdoor e per il monitoraggio del sonno e dell’attività cardiaca durante il riposo.

___
Elisa Gamberi

Iscriviti alla Newsletter di Snoozing Magazine

Dal nostro Magazine

Mondiali del Qatar del 2022

Mondiali del Qatar del 2022

Parte a breve, tra mille polemiche, l’anomala edizione del più famoso torneo di calcio maschile, al quale l’Italia non prenderà parte.

Le nuove palestre sono all’aperto

Le nuove palestre sono all’aperto

È scientificamente provato che praticare attività fisica all’aperto faccia bene alla salute. Sei curioso di saperne di più sui percorsi Vita e sui vantaggi che offrono? Te ne parliamo in questo articolo.

Antigravity Yoga: hai mai provato lo yoga in amaca?

Antigravity Yoga: hai mai provato lo yoga in amaca?

L’Antigravity Yoga non si pratica sul classico tappetino, ma su una speciale amaca che permette di rimanere sollevati da terra. Vuoi saperne di più su questo nuovo modo di praticare Yoga? Ne parliamo in questo articolo.