Tutto quello che devi sapere sul sonno

Sonno e sogni sulle vite precedenti: un fenomeno misterioso

18 maggio 2022

Tra i tanti misteri che si nascondono nei nostri sogni, uno dei più oscuri è forse quello che riguarda i sogni che richiamano alla memoria le nostre vite precedenti. Sperimentati con più facilità dai bambini, questi sogni rappresentano un grande punto interrogativo, soprattutto perché il concetto stesso di reincarnazione è qualcosa di misterioso, che non tutti accettano o riconoscono come reale. In questo articolo cercheremo di dare qualche risposta alle domande sui sogni sulle vite precedenti.

Sonno e sogni sulle vite precedenti: un fenomeno misterioso

18 maggio 2022

TUTTO SUL SONNO

Tra i tanti misteri che si nascondono nei nostri sogni, uno dei più oscuri è forse quello che riguarda i sogni che richiamano alla memoria le nostre vite precedenti. Sperimentati con più facilità dai bambini, questi sogni rappresentano un grande punto interrogativo, soprattutto perché il concetto stesso di reincarnazione è qualcosa di misterioso, che non tutti accettano o riconoscono come reale. In questo articolo cercheremo di dare qualche risposta alle domande sui sogni sulle vite precedenti.

Sogni e memoria: gli avvenimenti della vita quotidiana si ripresentano raramente nei sogni

Iniziamo la nostra analisi di questo fenomeno con un dato scientifico: anche se accade piuttosto raramente, ciò che avviene nella vita quotidiana diventa materiale per i nostri sogni. Secondo uno studio del 2003, capita solo nell’1 o nel 2% dei casi che i nostri sogni siano incentrati su avvenimenti della nostra quotidianità. E, anche quando questi eventi diventano protagonisti dei nostri sogni, spesso vengono rielaborati, così che il nostro cervello possa costruire la memoria autobiografica. Se possiamo sognare gli avvenimenti della nostra vita presente, è possibile che riusciamo a sognare anche le nostre vite passate? Non c’è una risposta certa a questa domanda, poiché non è certa neanche l’esistenza della reincarnazione.

Sonno e sogni sulle vite precedenti: un fenomeno misterioso

Un fenomeno più frequente nei bambini

A volte, scorrendo la bacheca di Facebook o leggendo le notizie di quotidiani online, capita di imbattersi in articoli che raccontano storie di bambini che affermano di ricordare le proprie vite precedenti. E, molto spesso, questi ricordi affiorano durante il sonno. 

Sono proprio i bambini, infatti, a sperimentare più spesso i sogni che riguardano le loro vite precedenti. Si tratta di sogni particolarmente vividi e realistici, che non scompaiono durante il giorno come avviene con gli altri sogni. Un’altra particolarità dei sogni sulle vite precedenti sperimentati da alcuni bambini è che, con la crescita, tendono a diminuire la loro frequenza e a sparire del tutto.

Sogni sulle vite precedenti: come riconoscerli?

Quando si diventa adulti, può capitare di continuare a sognare le proprie vite precedenti, tuttavia, è più difficile riconoscere questo tipo di sogni

Secondo gli esperti che si occupano di ipnosi regressiva, ci sono alcuni segnali che possono farci capire se il sogno che abbiamo fatto sia o meno collegato ad una vita passata. Uno di essi è sognare luoghi e situazioni che sembrano familiari. Quando sogniamo eventi o luoghi della vita presente, non facciamo fatica a riconoscere posti, persone ed eventi. Tuttavia quando il sogno è collegato alla nostra vita precedente tutto ciò che vediamo ci dà un senso di familiarità, anche se non sappiamo spiegarne il motivo. 

Anche fare sogni ricorrenti, che si svolgono sempre nello stesso modo e negli stessi luoghi sarebbe un segnale che quei particolari sogni ci stanno mostrando ricordi di una vita passata.

Iscriviti alla Newsletter di Snoozing Magazine

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dal nostro Magazine

Forme geometriche

Forme geometriche

È comunemente noto che alcuni colori riescono a trasmettere determinate emozioni e sensazioni: il blu trasmette calma, il giallo l’allegria, il rosso la forza, il viola la spiritualità e via dicendo. In psicologia, però, anche le forme rappresentano un mezzo di comunicazione che provoca stimoli diversi e dunque possono influire anche sul sonno.

Copy link
Powered by Social Snap