Tutto quello che devi sapere sul sonno

Idratare il corpo aiuta a riposare bene: lo sostiene la ricerca

23 giugno 2022

Il sonno è indispensabile. Un riposo di qualità, senza interruzioni e sereno, aiuta ad affrontare al meglio la giornata. Un’idratazione corretta, poi, può ulteriormente tenere sotto controllo i disturbi del sonno perché permette di ridurre i livelli di ansia e stress.

Idratare il corpo aiuta a riposare bene: lo sostiene la ricerca

23 giugno 2022

TUTTO SUL SONNO

Il sonno è indispensabile. Un riposo di qualità, senza interruzioni e sereno, aiuta ad affrontare al meglio la giornata. Un’idratazione corretta, poi, può ulteriormente tenere sotto controllo i disturbi del sonno perché permette di ridurre i livelli di ansia e stress.

Amica acqua

Il nostro corpo è composto da circa il 70 per cento di acqua, con una sua concentrazione variabile a seconda degli organi. Ad esempio in occhi, polmoni e cuore è presente in elevate percentuali (circa 80 per cento) mentre nei tessuti adiposi scende al 10 per cento. Si tratta, quindi, di un elemento fondamentale per la nostra sopravvivenza in generale. L’acqua, però, è in grado anche di intervenire nella riduzione di ansia e stress che, si sa, possono incidere sulla qualità del riposo notturno.

Idratare il corpo aiuta a riposare bene: lo sostiene la ricerca

Bere per riposare

A dimostrare la connessione tra idratazione corretta e sonno ottimale è lo studio “Short sleep duration is associated with inadequate hydration”, pubblicato sulla rivista “Sleep”. È stato realizzato tra Stati Uniti e Cina su, rispettivamente, 9.559 e 11.903 persone, intervistate sulle loro abitudini in fatto di idratazione e di riposo. Sono stati effettuati anche test clinici sulle urine dei partecipanti. Dallo studio è emerso che una scarsa idratazione è responsabile di una riduzione della durata del sonno di circa due ore.

Cosa accade quando non c’è acqua

Quando l’organismo è disidratato, cerca di difendersi producendo vasopressina per non perdere liquidi e determina il loro “recupero” attraverso la formazione di urine più concentrate. Con la sua attivazione avviene anche un aumento della temperatura e della pressione arteriosa. Il tutto, come facilmente immaginabile, va a influire sul risveglio anticipato. Assumere la “giusta” quantità di liquidi è, quindi, tra i consigli da seguire per riposare serenamente.

Quanto bere?

Attraverso l’urina, la sudorazione e la traspirazione il corpo può perdere fino a tre litri d’acqua al giorno. Si tratta di un dato variabile, che in alcune condizioni può anche incrementare, perché dipende da fattori tra cui peso corporeo, temperatura esterna, attività fisica praticata. Bere acqua è il modo più semplice per mantenere il giusto rapporto tra il volume di liquido in entrata e quello perso, ma non solo. Una parte del fabbisogno è soddisfatto anche dal consumo adeguato e puntuale di alimenti che la contengono, come frutta e verdura. Quindi, bene tenere in borsa una borraccia di acqua da sorseggiare durante la giornata, riempiendola, di volta in volta, alle fontane della città!

___
Lauretta Belardelli

Iscriviti alla Newsletter di Snoozing Magazine

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dal nostro Magazine

Forme geometriche

Forme geometriche

È comunemente noto che alcuni colori riescono a trasmettere determinate emozioni e sensazioni: il blu trasmette calma, il giallo l’allegria, il rosso la forza, il viola la spiritualità e via dicendo. In psicologia, però, anche le forme rappresentano un mezzo di comunicazione che provoca stimoli diversi e dunque possono influire anche sul sonno.

Perché ci sembra di sognare tutta la notte se la fase REM dura poco?

Perché ci sembra di sognare tutta la notte se la fase REM dura poco?

Il sonno è un elemento fondamentale per il nostro benessere. Si stima che trascorriamo circa un terzo della nostra vita dormendo e, mentre dormiamo, il nostro organismo si occupa di far riposare il nostro corpo, eliminare le tossine e rafforzare le funzioni cognitive. Un’altra cosa che facciamo mentre dormiamo è sognare. Ma quando avvengono i sogni? È vero che sogniamo solo nella fase REM?

Copy link
Powered by Social Snap