Tutto quello che devi sapere sul sonno

Due pennuti, una pecora e la mongolfiera

11 agosto 2021

Una fiaba ispirata alla vera storia del primo volo in mongolfiera.

Due pennuti, una pecora e la mongolfiera

11 agosto 2021

PER I BAMBINI

Una fiaba ispirata alla vera storia del primo volto in mongolfiera.

C’erano una volta una pecora, un’oca e un gallO

che si ritrovarono a vivere insieme la più bizzarra e unica delle avventure, quella di volare! Era il 19 settembre del 1783 e i tre curiosi passeggeri se ne stavano un po’ frastornati dentro un grande cesto appeso alle corde di un pallone! Un giovanotto di nome Étienne era tutto felice all’idea che il suo ‘”Aerostate Révellion” stesse per librarsi in cielo!

Due pennuti, una pecora e la mongolfiera

La pecora, a dire il vero, era abbastanza preoccupata e intimidita, mentre l’oca non vedeva l’ora di fare il suo giretto, guardare dall’alto tutte le bellezze del palazzo reale di Versailles, e rimirare da lassù il re Luigi XVI e la regina Maria Antonietta che chissà che bell’abito avrebbe indossato per l’occasione! Una gran soddisfazione per lei, povera ochetta, che aveva scorrazzato sempre e solo all’interno di un cortile! Il gallo, non diciamolo nemmeno!

Era dal primo mattino che cantava la sua fortuna e si gonfiava per essere stato scelto come primo esemplare maschio a bordo di un aerostato! Bravissimo quell’Etienne e anche suo fratello Joseph che, sebbene fosse più timido e meno abituato alla vita parigina, pare avesse avuto per primo l’idea di una macchina volante! 

Mentre il gallo faceva questi pensieri… piano piano e accompagnato dallo stupore della folla, l’aerostato si alzò in cielo. La pecora e l’ochetta tremavan tutte e non avevano il coraggio di guardare giù… anche perché subito dopo il decollo…. oooohhhhhh… l’aerostato si inclinò su un lato iniziando a spruzzare fuori aria calda!

 

La pecora prese a gridare con tutto il fiato che aveva, mentre l’ochetta starnazzava a più non posso. E il gallo? Pure lui se ne infischiava di sembrare coraggioso e cominciò a gettare chicchirichìììììììì disperati a 500 metri di altezza!

Come si concluse l’avventura? Anche se i tre passeggeri erano spaventati, tutto andò benone per 3 chilometri di cielo e ben otto minuti di volo! All’atterraggio i tre eroi erano un po’ frastornati: tutti acclamavano alloro coraggio e l’ingegno dei fratelli Montgolfier che avevano portato a termine l’esperimento con successo! Fu così che una pecora, un’oca e un gallo divennero i primi passeggeri di una mongolfiera! E fu grazie a loro, giunti un po’ spelacchiati ma vivi e vegeti, se nei voli successivi poterono salire a bordo anche esseri umani.

___
Manuela Longo

Iscriviti alla Newsletter di Snoozing Magazine

Dal nostro Magazine

Come instaurare buone abitudini di sonno fin da piccoli

Come instaurare buone abitudini di sonno fin da piccoli

Se dormire bene è importante per gli adulti, per i bambini è fondamentale. Stabilire buone abitudini di sonno fin da piccoli, infatti, aiuta a garantire il loro benessere e favorisce uno sviluppo corretto. Se, al contrario, un bambino non dorme bene, può sperimentare cattivo umore, nervosismo e cali di attenzione.

Copy link
Powered by Social Snap